MENU

Ma allora, dove si trova la Puglia?

La Puglia si trova nella punta sud-orientale dell’Italia, il tallone dello stivale italiano.
Questa regione italiana sta rapidamente diventando una delle mete turistiche più ambite per il fascino della zona, un clima fantastico e una cucina deliziosa.

Copre oltre 7.469 mq e ha oltre 4 milioni di abitanti. È delimitata dal mare Adriatico ad est, dal mar Ionio a sud-est e dal Golfo di Taranto a sud. Il capoluogo della regione è Bari, che si trova nella parte centrale e più popolata della Puglia.

 

Per gli amanti del mare

La Puglia è caratterizzata da chilometri e chilometri di spiagge sabbiose, ed è ideale per chi desidera passare le proprie vacanze al mare.
Tra le spiagge più famose, si trovano le spiagge del Gargano a nord, scendendo è possibile scoprire la splendida cittadina di Polignano a Mare con le sue terrazze panoramiche, ancora più a sud troviamo il Salento e le meravigliose città marittime di Gallipoli e Otranto.

 

Per gli amanti di storia e tradizioni

La Puglia non è solo mare: città barocche, trulli, masserie, uliveti e frutteti, fortezze e grotte, un territorio che, con il suo forte carattere, riflette ancora un passato agricolo relativamente umile.
Oltre ai meravigliosi borghi, la Puglia ha un ricco patrimonio archeologico e vanta 3 siti patrimonio dell’umanità UNESCO: Castel del Monte, Alberobello, un grazioso paese caratterizzato dalle tradizionali abitazioni in pietra a pianta circolare con i tetti a forma di cono ( i trulli ) e il Santuario di San Michele Arcangelo.
Bellissima anche la città di Lecce comunemente soprannominata "la Firenze del sud” per le grandi opere barocche realizzate con la rinomata “pietra leccese”.

 

Per gli amanti della cucina

La Puglia è sicuramente una meta da non perdere se si desidera cibo fresco, gustoso e locale.
Tra i piatti che più definiscono la cucina tradizionale pugliese, ci sono le orecchiette con le rape, focaccia pugliese, taralli e tanti altri. I vini di Puglia sono conosciuti in tutto il mondo: da provare assolutamente il Primitivo di Manduria, il Negroamaro e il Salice Salentino.
La Puglia, inoltre, produce circa il 40% di olio d’oliva del Paese, e di certo il modo migliore per assaporarlo è versato sul pane locale fatto in casa o sui gustosi piatti di pasta e sughi, carne arrostita e mozzarella.

Che dici, ti abbiamo convinto a venire a trovarci? Scrivici qui sotto!

28 April 2017 Comments (0) Servizi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »

Scarpe calcio scontatemigliori repliche orologi
Celine Outlet Fendi Bag Bugs The North Face Coupons Ferragamo Belt