MENU

La TOP 5 dei vini pugliesi

Un elemento immancabile e indimenticabile delle vacanze pugliesi è, senz’altro, la buona tavola, dominata dai piatti della tradizione accompagnati ed esaltati   dai prestigiosi vini prodotti in queste terre, spesso povere d’acqua, ma sempre ornate da floridi vitigni. HelloApulia, sempre attenta alle esigenze dei suoi ospiti ha stilato una classifica dei 5 migliori vini locali:
1- Il Primitivo di Manduria, prodotto nelle zone di Taranto e Brindisi, è un vino di colore rosso rubino con riflessi violacei molto scuri, caratterizzato dal profumo intenso, con note fruttate di piccoli frutti rossi e more. Al gusto denota una buona struttura, ricca di alcol, acidità contenuta e discreta tannicità, adeguata è la persistenza gusto-olfattiva. Accompagna degnamente preparazioni a base di carne e interiora d’agnello o formaggi stagionati. Vi consigliamo di assaggiare il Primitivo di Manduria delle Cantine Capuzzimati a San Marzano di San Giuseppe (TA).

2- Il Nero Di Troia, prodotto nella zona nord- barese e nel foggiano, è un vino dall’intenso colore rosso rubino con riflessi violacei in gioventù. Appare corposo al palato e con una tannicità marcata e accompagnata da leggere note amarognole. Nella versione riserva manifesta maggiore eleganza e la tannicità spigolosa lascia spazio ad un’armonia più raffinata ed elegante. Accompagna bene preparazioni a base di carne tra cui l’agnello in agrodolce o la faraona ripiena. Se desiderate assaggiare il Nero di Troia, vi segnaliamo le Cantine D’Alfonso Del Sordo a San Severo (FG).

3- Il Negroamaro, tipica produzione salentina, é il prodotto di un vitigno raramente utilizzato in purezza, ma generalmente unito ad altre uve. È caratterizzato da un intenso colore rosso-granato, dal profumo fruttato, in cui si riconoscono gli aromi dati da frutti a bacca nera e, talvolta, sentori di tabacco. Con il suo gusto pieno, amarognolo, rotondo, accompagna benissimo i piatti tipici della tradizione salentina, come la pasta fatta in casa con la zuppa di ceci o con le polpette al sugo, ma anche con secondi piatti a base di carne di agnello.  La Cantina Coppola, a Gallipoli, saprà sicuramente stupirvi con il suo Negramaro.

4- Il Salice Salentino Riserva, prodotto nelle province di Brindisi e Lecce, presenta un colore rosso rubino talvolta con riflessi tendenti al granato; al palato è caratterizzato da un gusto pieno, secco, robusto ma molto vellutato, caldo e armonico. All’olfatto è intenso e gradevole grazie alle note speziate e di frutta matura. Si sposa bene con pasta, carne rossa, e formaggi stagionati. Vi consigliamo di assaggiare il Salice Salentino Riserva delle Cantine Paolo Leo a San Donaci.

5- Castel del Monte Aglianico , prodotto nelle zone di Andria e di Castel del Monte, è caratterizzato dal colore rosso granato, dall’ aroma di un bouquet intenso e complesso con note di frutta rossa matura, cuoio e spezie. Ha un gusto caldo e pieno, che lo rende ottimo per accompagnare primi piatti con sughi di carne, pietanze a base di carne, in particolare ovine, cotte al forno e formaggi a pasta medio-dura. Una dalle migliori produzioni è quella dell’Azienda Vinicola Rivera ad Andria.

24 September 2017 Comments (1) Food

One Response to La TOP 5 dei vini pugliesi

  1. Wolff ha detto:

    Møre information and prices

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

«

Scarpe calcio scontatemigliori repliche orologi
Celine Outlet Fendi Bag Bugs The North Face Coupons Ferragamo Belt